Hotel Consigliati

Stiamo offrendo alcuni dei migliori hotel in offerta a Valencia. Tutti gli alberghi sono situati vicino punti di riferimento e sono stati accuratamente selezionati per voi al migliore prezzo possibile!.

Sponsors

Online

Abbiamo 241 visitatori e nessun utente online

Las Fallas

Biglietti Città delle Arti e delle Scienze

Le Fallas si celebrano tra il 15 e il 19 marzo. Ogni anno si collocano nella città di Valencia centinaia di Fallas grandi e piccole, oggetto di ammirazione da parte dei valenciani e dei turisti fino al 19 marzo, giorno della cremá, quando questi grandiosi monumenti di cartapesta spariscono consumati dalle fiamme. Il fuoco, le mascletá, i fuochi artificiali e la partecipazione della gente hanno fatto sì che questa festa si sia meritata il riconoscimento mondiale e sia stata dichiarata festa di interesse turistico internazionale.

Le FallasNelle piazze e nei crocevia si innalzano le Fallas, impressionanti monumenti di cartapesta incentrati su una, due o tre figure gigantesche, che possono raggiungere un'altezza di venti metri. Costruite dagli artisti falleros, sono delle rappresentazioni satiriche di temi dell'attualità sociale e politica. La notte del 15 marzo ha luogo la plantá, l'atto di erigere questi monumenti con il quale ha inizio la settimana clou della festa. Ci sono diverse categorie di Fallas che concorrono per ottenere premi, e tra queste spiccano le Fallas della sezione speciale che sono le più grandi e spettacolari.

Le FallasUna delle protagoniste delle Fallas é la musica, interpretata dalle bande che accompagnano tutti gli atti falleros, e la polvere pirica, la protagonista indiscussa delle mascletá spettacolo pirotecnico che si tiene ogni giorno nella Plaza del Ayuntamiento, e dei fuochi artificiali che hanno la loro apoteosi nella spettacolare Nit del Foc, la notte del fuoco, del 18 marzo. Il culmine di queste celebrazioni ha luogo il 19 marzo, festa di San Giuseppe, con la cremà, quando tutti i monumenti della Fallas prendono fuoco tra la luce e i colori dei fuochi artificiali.

Le Fallas
Uno degli atti più importanti é l'offerta dei fiori alla Virgen de los Desamparados, la Vergine degli abbandonati. Le commissioni fallere presiedute dalle falleras mayores e dalle loro corti, splendenti nei loro vestiti regionali e accompagnate dalle bande musicali, sfilano per le vie del centro fino ad arrivare alla Plaza de la Virgen, vicino alla cattedrale, per lasciare un mazzo di fiori con i quali si realizza un bellissimo e spettacolare arazzo che adorna il manto della Vergine e che può essere ammirato per diversi giorni.

L'origine della festa delle Fallas risale all'antica tradizione dei falegnami della città, che qualche giorno prima della festa di San Giuseppe, il loro patrono, bruciavano davanti alle loro botteghe, nelle vie e nelle piazze, tutte le cianfrusaglie inservibili e le strutture di legno alle quali appendevano le candele che facevano loro luce mentre lavoravano durante i mesi invernali.

Le Fallas
Le mascletá, l'offerta dei fiori alla Virgen de los Desamparados, le corride e i fuochi artificiali spiccano tra le numerose attività alle quali si può partecipare a Valencia in questi giorni. Le Fallas ti aspettano!!

Programma Fallas 2017

1 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).

2 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 17:30 ore. Sfilata ninot bambini: Glorieta - Calle La Paz - San Vicente - Plaza del Ayuntamiento - Marqués de Sotelo - Calle Jativa.

8 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 18:00 ore. Mascleta (Las Arenas Beach).
  • 22:30 ore. Sfilata ninot (Itinerario: Calle Jativa - Marqués de Sotelo - Maria Cristina - Plaza del Ayuntamiento - Marques de Sotelo - Jativa).
  • Fuochi d'artificio.

11 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).

12 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).

13 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).

14 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 18:00 ore. Cerimonia di chiusura della Mostra Ninot Infantil.

15 Marzo

  • 08:00 ore. Impostazione (la Planta) di tutti le fallas di bambini.
  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 18:00 ore. Cerimonia di chiusura della Mostra Ninot.
  • 23:00 ore. Impostazione (la Planta) di tutti le fallas.
  • 1:30 ore. Fuochi d'artificio (Paseo de la Alameda).

16 Marzo

  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 16:30 ore. Cerimonia di premiazione le fallas di bambini.
  • 22:30 ore. Sfilata folk (processione con esempi di festival regionali).
  • 1:30 ore. Fuochi d'artificio (Paseo de la Alameda).

17 Marzo

  • 9:30 ore. Cerimonia di premiazione le fallas.
  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 16:00 ore. Offerta floreale alla Virgen de los Desamparados.
  • 1:30 ore. Fuochi d'artificio (Paseo de la Alameda).

18 Marzo

  • 11:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento). Omaggio al poeta Maximiliano Thous (Calle Sagunto).
  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento). Omaggio al Maestro Serrano (Avenida Reino de Valencia).
  • 18:00 ore. Offerta floreale alla Virgen de los Desamparados.
  • 2:00 ore. Fuochi d'artificio (Paseo de la Alameda).

19 Marzo

  • 11:00 ore. Offerta floreale a San Giuseppe.
  • 11:00 ore. Messa solenne in onore di San Giuseppe (Duomo).
  • 14:00 ore. Mascleta (Plaza del Ayuntamiento).
  • 19:00 ore. Processione del Fuoco (da Calle Ruzafa, Calle Colon, a Porta de la Mar).
  • 21:00 ore. Crema le fallas di bambini.
  • 22:30 ore. Crema le fallas di bambini primo premio nella sezione speciale.
  • 23:00 ore. Crema la falla Plaza del Ayuntamiento dei bambini.
  • 00:00 ore. Crema di tutti le Fallas di Valencia.
  • 00:30 ore. Crema Falla primo premio nella sezione speciale.
  • 01:00 ore. Fuochi d'artificio (Plaza del Ayuntamiento).

Foto delle Fallas

Se vuoi vedere foto della festa di Fallas a Valencia, Spagna:

Fallas Sezione Speciale

  • Nou Campanar.
  • Exposicion - Micer Masco.
  • Almirante Cadarso - Conde Altea.
  • Sueca - Literato Azorin.
  • Convento Jerusalen.
  • Plaza Na Jordana.
  • Plaza del Pilar.
  • Regne de Valencia - Duc de Calabria.
  • Pizarro - Cirilo Amoros.
  • Plaza de la Merced.
  • Cuba - Literato Azorin.
  • Archiduque Carlos - Chiva.
  • Av. Malvarrosa - Antonio Ponz - Cavite.
  • L' Antiga.

La Cridà

La Cridà é l'invito a tutti i valenciani e ai turisti a partecipare alle Fallas di Valencia, e rappresenta ogni anno il primo atto moltitudinario delle celebrazioni josefinas, di San Giuseppe. Con la Cridá, che avviene l'ultima domenica di febbraio, hanno ufficialmente inizio le Fallas e tutti sono invitati.

Davanti alle Torri di Serrano, l'imponente porta d'entrata alla città costruita nel XIV secolo, si riuniscono alle 8 della sera dell'ultima domenica di febbraio, tutte le commissioni falleras con le bluse e gli stendardi per sentire la fallera mayor pronunciare il suo appello universale.

Esposizione del Ninot

Il Nuevo Centro si converte nel centro dell'attenzione dal 9 febbraio al 15 marzo grazie all'esposizione del ninot offerta dalle commissioni falleras di Valencia. Nell'esposizione del Ninot si possono ammirare i ninot, figure di cartapesta che compongono i monumenti falleros, selezionati da ogni commissione del Consiglio Generale Fallero tra tutti quelli che comporranno in seguito la propria Falla. Si tratta di autentiche opere d'arte elaborate con molta cura dagli artisti falleros durante tutto l'anno.

Il pubblico ricopre un ruolo fondamentale in quest'esposizione, dato che sono i loro voti quelli che permetteranno a uno di questi ninot di essere risparmiato dal fuoco e condotto al Museo Fallero, dove sono esposti tutti i ninot "graziati" dal 1934, oltre alle fotografie, cartelloni pubblicitari e altri elementi che illustrano la storia delle Fallas.

Il 14 e il 15 marzo le commissioni ritirano i ninot e quelli che non hanno ottenuto l'indulto tornano al loro posto nel monumento dove il giorno di San Giuseppe si convertiranno in cenere.

Museo di Fallas

Museo di FallasÉ probabile che al lettore che visiti per la prima volta la città di Valencia risulti un poco difficile capire cosa é una Falla e il significato di questo Museo, la cui sede era anticamente un convento dei Padri Paules.

I ninot premiati ogni anno, uno appartenente alle Fallas grandi e un altro alle Fallas infantili, vengono messi in questo museo, insieme alle fotografie delle migliori Fallas e dei cartelloni pubblicitari che hanno vinto il concorso annuale, dando vita così alle collezioni e al patrimonio della cultura popolare di questa festa di spicco qual è la Fallas di Valencia.

Indirizzo: Plaza de Monteolivete, 4

Orario:
Da martedì a sabato: 10 - 14 e 16:30 - 20:30
Domenica e festivi: 10 - 15
Chiuso il lunedì.

Mappa Museo di Fallas



Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni.